Disclamer: Ricordo che il presente servizio viene offerto come ludico e di intrattenimento e quindi rispetta tutte le leggi vigenti *** La cartomanzia non è una scienza esatta, si consiglia sempre e comunque di mantenere un distacco critico.


Yoga




Lo yoga è un'antichissima disciplina di origine indiana che, tramite vari esercizi per il corpo, lo spirito, la mente, sviluppa la consapevolezza interiore, conduce all'autorealizzazione e al dominio del corpo e della mente. Il termine yoga deriva dal sanscrito yuj che significa sia "attaccare", riferito al tiro di animali, che "unione", perché gli animali sono uniti al giogo. Lo yoga è quindi una filosofia che si basa sul concetto di unione del corpo, della mente e dell'anima. Infatti la pratica di questa disciplina permette di raggiungere uno stato mentale e fisico di concentrazione e di padronanza di sé.  Le vie dello yoga sono varie;

  • Bhakti yoga (lo yoga della devozione)
  • Jnana yoga ( lo yoga della conoscenza)
  • Karma yoga (lo yoga dell'azione)
  • Laya yoga (la pratica del corpo universale)
  • Raya yoga (lo yoga regale)
  • Hatha yoga  (la pratica del corpo)
  • Tantra yoga (la pratica del culto dell'estasi)
L'Hatha yoga è quello più conosciuto ed insegnato che si basa principalmente sulla cura del corpo e della mente con posizioni fisiche ed esercizi di controllo del respiro. 

Nello yoga, infatti, il respiro gioca un ruolo fondamentale. Secondo gli yogi, la respirazione è la facoltà primaria dell'essere vivente.  Il respiro è influenzato dal pensiero e dalle nostre emozioni, che ne rallentano o ne aumentano la velocità e il ritmo. Se siamo ansiosi, agitati, oppure al contrario, perfettamente rilassati, la respirazione differisce profondamente. Imparando quindi a controllare il nostro respiro, possiamo imparare a gestire meglio anche le nostre emozioni.  
Secondo lo yoga oltre l'ossigeno, assorbiamo dall'aria anche un'energia chiamata PRANA, che è la forza presente in ogni cosa. Il prana può essere dunque controllato attraverso una serie di tecniche respiratorie.
Le Asana sono invece le posizioni utilizzate nello yoga. A livello pratico questi tipi di posizioni riequilibrano le nostre riserve energetiche e permetto lo scorrimento dell'energia attraverso i Chakra.
Le asana sono moltissime e in numero diverso secondo il tipo di yoga preso in considerazione. Ogni posizione ha un nome indiano che la definisce; molti di questi riprendono nomi di animali, di piante o sono legati alla mitologia indiana. E' fondamentale praticare una asana con la mente vigile e tenendo alta la propria attenzione, in modo da saper ascoltare le nostre sensazioni e le parti del corpo che vengono coinvolte e sollecitate. 

Una delle sequenze di asana più conosciute al mondo è "Il saluto al Sole". Il suo scopo è quello di risvegliare l'energia all'interno del corpo e dello spirito. Viene eseguita in maniera fluida e armonica, seguendo il ritmo del respiro. Le posizioni sono in tutto dodici e si eseguono ogni giorno, davanti al sole che sorge o tramonta.

Nessun commento:

Tema Fantastico S.p.A.. Powered by Blogger.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...