Disclamer: Ricordo che il presente servizio viene offerto come ludico e di intrattenimento e quindi rispetta tutte le leggi vigenti *** La cartomanzia non è una scienza esatta, si consiglia sempre e comunque di mantenere un distacco critico.


La magia delle candele

Le candele sono il simbolo di ciò che va ad "illuminare" il cammino dell'uomo su questa terra. Infatti le usiamo nei compleanni per celebrare la ricorrenza della nostra venuta al mondo (quindi alla luce) non a caso sono usate in tutti i rituali religiosi. Le candele simbolizzano inoltre le energie e la vita in genere.


I colori e i rituali con le candele: 

Arancione: Utilizzando candele di questo colore è possibile potenziare e stimolare le capacità energetiche e per invocare la protezione della famiglia e della salute, per ottenere "prosperità". Gli  è associato, come giorno, la domenica, il numero 1 e il segno zodiacale del Leone!


Argento: Analogamente al nero, neutralizza gli effetti negativi di scongiuri e rituali; serve inoltre per attirare la protezione divina e favorire la spiritualità. Agevola l'evoluzione interiore delle persone. Favorisce anche sogni premonitori. Gli è associato il martedì, il numero 9 e i segni del Sagittario e dei Pesci. 


Bianco: E' uno dei colori fondamentali e viene utilizzato nei rituali di divinazione, di esorcismo, chiaroveggenza e in tutte le pratiche finalizzate a rafforzare la spiritualità dell'individuo. Va ricordato che questa candele è efficace soprattutto nei rituali che riguardano la maternità, la famiglia, la protezione nei viaggi, i bambini. Il giorno a cui è associata è il lunedì, al numero 2 e al segno del Cancro.


Blu: I rituali con candele blu sono associati alla lealtà, all'onore, alla pace, alla protezione e ai sogni premonitori. Favorisce il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Gli è associato il venerdì, il numero 5 e il suo segno zodiacale è quello dei Gemelli.


Giallo: Si utilizza per rituali riguardanti l'attrazione tra le persone, il fascino, la capacità di persuasione e la fiducia reciproca. Il giorno è il mercoledì, il numero 4 e i segni associatigli sono quello della Vergine e dei Gemelli.


Marrone: Si utilizza per praticare scongiuri finalizzati a proteggere la famiglia e gli animali da compagnia. Così come per aumentare la capacità di concentrazione. Il suo giorno è il giovedì, il numero 4 e il suo segno è il Capricorno.


Nero: Serve per combattere tutto ciò che è negativo, come per esempio malocchi, attacchi personali e ogni azione volta ad ostacolare o destabilizzare. Il giorno associatogli è il Lunedì, il numero  8 e il segno zodiacale del Capricorno.


Oro: E' il colore associato al denaro  e al benessere materiale, ma anche alla completezza interiore. Il giorno è il giovedì, il numero il 4, il segno quello dei Gemelli.


Rosa: Il colore più indicato per rituali d'amore, di amicizia e di attrazione (non sessuale). Favorisce le riconciliazioni, la stabilità nei rapporti, i ritorni*. Gli è associato il venerdì, il numero 6 e i segni della Bilancia e del Toro. 
(*in questo caso la candela va posizionata davanti ad una finestra)


Rosso: E' il colore per eccellenza della fertilità, dell'amore, salute, forza di volontà e potenza fisica. Può aiutare le persone indecise ad acquisire la forza necessaria per intraprendere nuovi percorsi o nuovi progetti di vita. Il giorno è il martedì, il numero il 3, il suo segno zodiacale l'Ariete e lo Scorpione.


Verde: E' indicato per invocare la fertilità, la fortuna, la prosperità, la speranza. Il suo giorno è il sabato, il suo numero il 7, i segni quelli dell'Acquario e del Capricorno.


Viola: I rituali con questo colore tendono ad agevolare la guarigione delle persone ammalate, favoriscono la protezione della famiglia e la chiaroveggenze. Il suo giorno è il venerdì, il suo numero il 3, i segni del Sagittario e dei Pesci.


(tratt. da Entrare... nello straordinario potere delle CANDELE- Osiris)




Rituali
Di seguito vedremo come effettuare un rituale. Innanzitutto, bisogna scegliere la candela che fa al caso nostro (a seconda di cosa vogliamo propiziare)
Seguiamo il giorno del colore prescelto e andiamo ad incidere sulla candela il numero corrispondente. Su un foglietto di carta scriviamo in maniera chiara il nostro desiderio, lo passeremo sul fumo dell'incenso (che intanto avremo acceso, va bene un bastoncino)
A questo punto, accendiamo con un fiammifero, un pezzo di carta o un'altra candela, la nostra  bruciamo il foglietto di carta e lasciamo che la candela si consumi interamente.

Tema Fantastico S.p.A.. Powered by Blogger.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...